Legalità

La legalità è uno dei punti fondanti del movimento5stelle. Legalità non intesa soltanto come non rispetto dl codice penale ma come “cultura della legalità” ed onestà nella gestione della cosa pubblica. Per questo è assoluatmente necessario che i processi interni alla gestione delle risorse comunali siano trasparenti e facilmente verificabili da tutti i cittadini e siano previsti anche degli interventi in campo educativo per mettere in buon aluce i comportamenti virtuaosi.

Il movimento richiede a tutti i candidati nella lista di sottoscrivere un documento di “impegni etici”[1] ed in particolare:

  • Di essere incensurati, non iscritti a nesun partito e senza precedenti mandati politici.
  • Di Impegnarsi in caso di elezione a
    • rifiutare qualsiasi “rimborso elettorale” o finanziamento occulto delle spese di partito;
    • rendere conto pubblicamente dell’uso di qualsiasi fondo pubblico avuto per svolgere l’incarico che ricoprono (es. spese d’ufficio, rimborsi spese ecc.) ;;
  • Di impegnarsi a perseguire solo ed esclusivamente il bene della comunità
  • Di impegnardsi a denunciare ogni conflitto di interesse e ad avitare di partecipare al proceso decisionale qual’ora vi siano dei conflitti che riguardano direttamente il candidato

 

Come Movimento proponiamo inoltre

  • Adesione alla  “Carta di Pisa[2], un codice etico per gli amministratori pubblici che intendono rafforzare la trasparenza e la legalità nella pubblica amministrazione, in particolare contro la corruzione e l’infiltrazione mafiosa
  • Adesione al progetto di Libera per contrastare la presenza e allontanare i rischi di infiltrazioni mafiose
  • promozione di percorsi di legalità nelle scuole
  • Impegno diretto alla lotta all’evasione attraverso il maggior potere di controllo affidato al Comune dall’attuale normativa
  • Adesione al “Manifesto dei Sindaci per la legalità e contro il gioco di azzardo[3]

Favorire gli esercizi commerciali (Bar) “Slot Free” che decidono di non ospitare delle macchinette “slot-machine



[1]           Vedere documento allegato IMPEGNO ETICO MOVIMENTO VINOVO

[2]           Vedere documento allegato “CARTA DI PISA”

[3]           Vedere documento allegato “Manifesto sindaci Gioco azzardo”

One Response for this post

  1. claudio
    claudio
    | |

    A mio parere, se non ho letto male il programma, manca un vero e proprio piano per la sicurezza dei cittadini, che beninteso non deve essere costituita solo da una maggiore presenza di Polizia locale e Carabinieri sul territorio ma deve sviluppare una serie di interventi atti a favorire la maggior presenza possibile di persone in qualsiasi ora del giorno. Mi viene in mente ad esempio che al contrario di utilizzare i cosiddetti nonni vigile davanti alle scuole si potrebbero creare campi da bocce tavoli per il gioco delle carte nel parco che consentirebbe ai nonni di fare i nonni e godersi la meritata pensione e nello stesso tempo si potrebbe garantire una costante presenza di controllo. Mi viene in mente che si potrebbero creare aree per cani in libertà collocate in posti strategici, bene organizzate con panchine fontanelle e ben illuminate… la presenza di persone al loro interno è garanzia di sicurezza vigilanza… oppure un vero e proprio anello di ciclabile e per gli allenamenti ginnici ben illuminato anche questo garantirebbe la presenza di persone in giro per il paese. Una chicca potrebbe essere consorziare la Polizia locale con i paesi limitrofi in modo da diminuirne i costi aumentandone l’efficienza..magari una pattuglia con turno fino alle 24.00.

    Reply

Leave a Reply

Name
Name*
Email
Email *
Website
Website