Sport

Lo sport è cura del corpo e della mente, valvola di sfogo,divertimento, raggiungimento dell’equilibrio  psico-fisico. In particolare nei bambini e nei ragazzi deve essere stimolata questa attività specialmente come opportunità ed esperienza di aggregazione,con un particolare riguardo alle esperienze educativa e comportamentale.

Le amministrazioni molte volte sembrano dimenticarsi che non sempre ad un progetto sportivo debbano per forza corrispondere finalità di tipo economico e basano le proprie scelte sulla priorità di questi rispetto a considerazioni di carattere sociale.

Il nostro obiettivo sarà cercare di aumentare la diffusione dell’attività fisica e sportiva in tutta la cittadinanza, per tutte le fasce di età, nella convinzione che investire sforzi e risorse in questa attività possa aiutare i cittadini ad un miglior approccio alla quotidianità fisica e mentale.

Principalmente possiamo racchiudere questi concetti in tre punti fondamentali:

  • La necessità di coinvolgimento e collaborazione diretta tra Comune,Cittadini, Istituzioni scolastiche e associazioni sportive.
  • La promozione e la programmazione di iniziative che avvicinino i Cittadini alla pratica dello sport e dell’attività motoria prediligendo le attività dilettantistiche e amatoriali.
  • L’ottimizzazione dell’utilizzo delle risorse strutturali e finanziarie disponibili

In particolare :

  • Sensibilizzare ed educare alla pratica sportiva come prevenzione alle numerose patologie derivanti da una vita sedentaria.
  • Valorizzare gli impianti sportivi esistenti e collaborare con le associazioni sportive vinovesi. prevedendo incontri periodici con l’obiettivo di ascoltare le richieste e le necessità di chi gestisce lo sport e per promuovere soluzioni che valorizzino al meglio le attività locali. Nessuno più di chi è addetto ai lavori può essere a conoscenza di problematiche, suggerimenti e soluzioni atte a migliorare quanto già esistente.
  •  Favorire l’utilizzo “sociale” delle aree e degli impianti sportivi comunali, anche attraverso convenzioni particolari
  • Promuovere corsi e attività per le persone con difficoltà motorie anche attraverso l’utilizzo dei previsti incentivi europei.
  • Supportare le famiglie in difficoltà economica al fine di permettere ai loro bambini di praticare attività sportiva
  • Sviluppare con le associazioni e le società sportive un calendario con gli eventi e le manifestazioni, allo scopo di coordinare e pubblicizzare le differenti iniziative senza sovrapposizioni;
  • Promuovere competizioni cittadine amatoriali (podistiche, cicloturistiche, sport di squadra)
  • Perseguire una manutenzione ordinaria e programmata delle aree destinate alle attività fisiche e sportive, in modo da garantirne la piena efficienza e salvaguardia
  • Valutare la realizzazione di alcune stazioni ginniche con attrezzi all’aperto,adiacenti ai percorsi più frequentati.
  • Compartecipazione delle società sportive nel percorso formativo studentesco locale a partire già dalla scuola materna;
  • Accanto alle discipline “classiche”, andranno garantite e promosse opportunità anche per discipline non convenzionali e/o emergenti per giovani e meno giovani,quali per esempio lo skating,il nordic walking,le bocce,la ginnastica dolce, Promuovere lo sviluppo di sport non presenti nel nostro comune, previa verifica di interesse.
  • Prevedere un recupero funzionale dell’ippodromo, favorendo le numerose attività collaterali legate al mondo dell’ippica e dei maneggi in generale. Ad esempio l’ippoterapia per i diversamente abili.
  • Approfondimento e consolidamento dei rapporti con realtà importanti e radicate nel panorama Vinovese.
  • Offrire a tutte le società sportive presenti sul territorio la possibilità di pubblicare su una apposita sezione del portale internet del comune, una propria pagina informativa.
  • Garantire l’accesso alle palestre scolastiche in modo trasparente ed equo a tutte le associazioni e società sportive del territorio.
  • Incentivare e sostenere iniziative sportive anche mediante concessione gratuita di spazi e strutture pubbliche.

One Response for this post

  1. Claudio Tartaglino
    Claudio Tartaglino
    | |

    E’ importante in linea generale favorire la pratica sportiva, ma credo che bisogna inserire nelle assegnazioni delle strutture parametri di favore per la pratica dei vinovesi. Ad esempio , nel calcio, i campi da quanti vinovesi vengono usati? perchè non esiste un campo con almeno alcune orari pomeridiani per il calcio libero?

    Reply

Leave a Reply

Name
Name*
Email
Email *
Website
Website