Sindaco

0
Sindaco

Sergio Giordanengo

Data di nascita: 12 Dicembre 1960

Luogo di nascita: Moncalieri

Luogo di residenza: Vinovo

11 Dicembre 2013–Il gruppo Movimento 5 Stelle Vinovo ha nominato Sergio Giordanengo quale candidato “portavoce” Sindaco per le doti di dialogo, di ascolto, di mediazione e insieme di autorevolezza che abbiamo apprezzato in lui….

Mi chiamo Sergio Giordanengo. Sono nato a Moncalieri il 12/12/1960, da genitori di origini cuneesi, e vivo a Vinovo dal 1992. Sono coniugato con Margherita, insegnante al liceo di Carignano e papà di Davide, 18enne, che frequenta l’ultimo anno del liceo classico. Diplomato all’IPSIA Galileo Galilei di Poirino (To), dal 2003 lavoro come responsabile tecnico commerciale per il mercato italiano per la ditta austriaca WP Performance GmbH.  

Mi sono iscritto al Movimento già nel lontano 2008, subito dopo l’evento VDay di Torino. Da quella partecipazione trovai motivazioni e stimoli affinchè in me scattasse quel qualcosa che mi convinse ad interessarmi più direttamente della politica ed in particolare su quanto il Movimento proponeva e si prefiggeva. Ero uno dei tantissimi, deluso da ogni partito politico, confuso da questi avvicendamenti governativi, i quali non facevano altro che ridurre il nostro paese in condizioni sempre più invivibili e peggiorare la vita di chi in Italia lavorava e si comportava onestamente, convinto che oramai nulla potesse più cambiare la deriva nostra e del nostro paese. Volevo provare a fare qualcosa di concreto, per me, ma soprattutto per il futuro dei nostri figli. Sentivo la necessità e il bisogno di provarci….non potevo più assistere da “spettatore” a quanto stava accadendo intorno a noi… così decisi di attivarmi per il Movimento 5 Stelle anche sul territorio.

Da marzo 2013 faccio parte integrante del gruppo Movimento 5 Stelle di Vinovo, al quale mi sono avvicinato in punta di piedi dopo essermi deciso a concretizzare i propositi che stavo maturando. Quanto successo dopo ha di per se qualcosa di strabiliante in quanto il gruppo di persone che ho trovato e che nel frattempo si è formato e cresciuto anche numericamente,è stato un gruppo eccezionale…. Mi ha fatto sentire subito parte di questo progetto e dopo poco tempo, l’integrazione di pari passo con l’attivismo, ha fatto sì che mi trovassi,senza quasi accorgermene, ad essere uno dei candidati alla carica di portavoce sindaco…. Il resto è attualità…

Non sono incosciente e non ho accettato questo incarico con leggerezza, pur non avendo precedenti esperienze politiche. Questo aspetto, che per molti dei nostri avversari è o sarebbe inconcepibile, per noi è un punto di forza. Un accomunarci ai cittadini “normali” cui noi siamo e di cui siamo fieri di appartenere, non potrà far altro che darci la forza e la possibilità di vedere e gestire un Comune da una prospettiva che a nostro avviso è necessaria e sconosciuta a chi oggi vive l’incarico politico in modo totalmente distaccato dalla realtà quotidiana dei cittadini. Non avrei mai accettato questo incarico, senza la certezza che il gruppo del Movimento 5 Stelle di Vinovo sarà sempre con me e al mio fianco ad aiutarmi in questo delicato compito, qualora i cittadini vorranno assegnarcelo.

Concludo con una citazione, che non mi appartiene ,ma che riassume nella sua brevità, quanto sopra in parte descritto:

Nessuno vi può dare la libertà. Nessuno vi può dare l’uguaglianza o la giustizia. Se siete uomini,prendetevela.

(Malcom X)

Leave a Reply

Name
Name*
Email
Email *
Website
Website