Cultura

Un territorio accogliente, un ambiente sano, un paese in cui valga la pena di vivere, necessitano di una comunità attiva, partecipe e solidale.

Solo un coinvolgimento diretto dei cittadini alla vita sociale può sviluppare senso di appartenenza, attenzione all’ascolto, al dialogo, al confronto.

E’ indispensabile mantenere e migliorare le opportunità di relazione positiva tra le persone, facilitare la socializzazione, favorire dinamiche che permettano di instaurare un clima di fiducia, di reciprocità, di mutuo auto aiuto, lo sviluppo di comunità e di vicinanza.

Affinché queste enunciazioni non rimangano solo buoni propositi, belle parole scritte per suscitare i buoni sentimenti degli elettori, sono necessarie politiche concrete per realizzare progetti in ambito sociale, culturale, assistenziale, sportivo, educativo ed occupazionale

Cultura

Tutto è cultura e la cultura è di tutti!

La cultura è un valore che dovrebbe essere alla base di ogni collettività.

L’attenzione dell’amministrazione e la distribuzione delle risorse destinate alla cultura deve tenere in debito conto l’esigenza diffusa di un’offerta di qualità e professionalità, a cui è necessario assicurare sostegno. L’esigenza è ridare energia alla vita culturale della città.

In particolare proponiamo:

  • Sostegno alle associazioni culturali (teatrali, musicali, sportive, ecc) per iniziative pubbliche da destinare al territorio. Assegnazione in forma pubblica e trasparente di sovvenzioni e incentivi alle associazioni culturali sulla base delle proposte delle stesse.
  • Cultura partecipativa: il comune stila un programma annuale delle iniziative finanziate in collaborazione con le associazioni e tenendo conto della partecipazione della cittadinanza.
  • Teatri, opere e musei con accompagnatore: Il comune sceglie eventi e musei ed organizza (a pagamento), il trasporto e l’accompagnamento di gruppi di persone che non potrebbero o non avrebbero, altrimenti la possibilità di muoversi in ambito extra Vinovese per assistere a spettacoli e/o eventi di rilevanza. Il tutto usufruendo del servizio di prenotazione e degli sconti per gruppi/comitive.
  • Potenziamento / miglioramento della biblioteca agevolando l’accesso ai servizi offerti anche alle scuole e alle frazioni. Apertura della struttura anche il sabato.
  • Promozione di iniziative letterarie, organizzando eventi specifici quali incontri, dibattiti con autori, presentazioni di nuove opere letterarie.
  • Definizione di un centro ricreativo-culturale da dare in autogestione ai giovani che vogliono organizzarsi
  • Post scuola gratuito per i ragazzi con difficoltà di apprendimento in collaborazione con iniziative già realizzate sul territorio da associazioni.
  • Potenziamento del wi-fi comunale per fornire connessione internet gratuita
  • Potenziamento/miglioramento dell’ufficio Comunale Informa Giovani.
  • Promozione e sostegno per tutti gli artisti locali anche attraverso l’organizzazione annuale di rassegna artistica di gruppi locali/artisti anche in concomitanza di eventi fieristici.
  • promozione della partecipazione dei giovani all’organizzazione di eventi; istituzione di commissioni formate dall’assessore competente e dai giovani che si prefiggono l’obiettivo di organizzare avvenimenti rivolti a loro stessi;
  • Valorizzazione delle attività e scambi interculturali, in accordo con rappresentanti di gruppi etnici e cittadini stranieri residenti attraverso corsi ed eventi, anche con corsi di lingua, cucina, artigianato, ecc.
  • Creazione di eventi culturali in sinergia con i comuni limitrofi
  • Valorizzazione e supporto della cultura enogastronomica
  • Istituire un premio/borsa di studio per tesi di laurea di eccellenza aventi come argomento base “Vinovo e la cultura”

2 Responses for this post

  1. Paolo
    Paolo
    | |

    Dovremmo cercare di trovar i giusti ganci per trasformare il nostro Castello in un luogo noto come la reggia di Venaria o quella di Caserta, dalle quali poco possiamo invidiare….

    Reply

Leave a Reply

Name
Name*
Email
Email *
Website
Website