Frazioni

Fiumi di parole sono state spese in questi anni per promettere attenzione e miglioramenti per le frazioni ed i villaggi del Comune di Vinovo.

Ascoltando i residenti la percezione è che si ottiene è quella di vivere in un Comune con zone di serie A e altre di serie B. Nelle seconde i servizi, spesso anche quelli essenziali, paiono non all’altezza delle più elementari necessità.

Da parte dell’amministrazione comunale l’attenzione latita e le lamentele sono vissute con insofferenza quando non proprio con fastidio. Noi crediamo che le attività di manutenzione o abbellimento di questo o quel quartiere debbano essere slegate dal peso politico di alcuni residenti e da scadenze elettorali. I nostri progetti prescindono dalla presenza o meno di nuclei elettorali forti. Come per tutto il resto del programma, pensiamo che la nostra credibilità risieda soprattutto nel distacco e nel rifiuto con cui viviamo un certo modo di fare politica.

Una priorità è dunque recuperare l’unità del Comune, sia dal punto di vista logistico che da quello della qualità ed omogeneità dei servizi forniti. A tal proposito è necessario migliorare anche la diffusione delle informazioni su iniziative, servizi, opportunità dal Comune verso i cittadini.

È necessario lavorare per creare un’unica comunità solidale che sostenga e valorizzi soprattutto i luoghi più periferici e i cittadini che in questi anni non hanno potuto godere a pieno dei loro diritti di cittadinanza.

La nostra intenzione sara insediare piccoli presidi comunali, costituiti da un distaccamento di Polizia Municipale e da alcuni uffici decentrati (ad esempio lo sportello anagrafico, il centro informativo e la biblioteca).

Si prevede, inoltre, di utilizzare i (pochi) fondi disponibili attraverso lo strumento di “Bilancio partecipato”. La parte di Bilancio destinata ad investimenti nelle diverse località sarà oggetto di un attento dibattito tra la cittadinanza l’amministrazione comunale, al fine di definire, insieme, le priorità su cui concentrare gli sforzi.

A fattor comune si possono inserire le problematiche connesse alla pulizia e manutenzione delle strade. Sarà necessario definire una pulizia stradale programmata (come avviene a Vinovo centro) e non saltuaria come avviene per le frazioni. Oggi i cittadini, per avere un minimo di decoro per le loro strade, sono spesso costretti al fai da te. Sempre nel contesto della “pulizia programmata” un altro punto importante è la manutenzione dei tombini. Soprattutto nel periodo autunnale, quando il fogliame crea un effetto tappo provocando allagamenti che nel passato hanno creato non pochi problemi e danni. Particolare attenzione merita poi al monitoraggio contro la formazione di discariche abusive. Il problema è sentito maggiormente nelle frazioni di Tetti Grella, Tetti Borno e Tetti Rosa in quanto più isolate e senza accesso controllato. Sempre legato all’accesso e vista la perifericità di alcune località, paiono non trascurabili i temi connessi alla sicurezza.

Di seguito sono descritti gli interventi proposti in base alle specificità e alle caratteristiche delle località comunali periferiche:

Leave a Reply

Name
Name*
Email
Email *
Website
Website