Mozione: MODIFICHE REGOLAMENTI DEGLI STRUMENTI DI DEMOCRAZIA PARTECIPATA

OGGETTO: MODIFICHE REGOLAMENTI DEGLI STRUMENTI DI DEMOCRAZIA PARTECIPATA

PREMESSO CHE

Nello statuto comunale, in rispetto al decreto legislativo sugli enti locali Dgls 267/00 (art. 8), sono previsti strumenti di partecipazione popolare.

CONSIDERATO CHE

La regolamentazione di tali strumenti risulta essere carente in alcuni casi e limitante nella possibiilità di utilizzo da parte della cittadinanza

IMPEGNA IL SINDACO  E LA SUA GIUNTA

1)      a PROCEDERE alla modifica dello statuto comunale per rendere più facilmente fruibili e utilizzabili gli strumenti di democrazia partecipativa già introdotti nel nostro comune; in particolare nel TITOLO II – Art 16 dello statuto:

  1. Al punto e) Aggiungere: “La risposta alla petizione deve essere motivata e fornita, entro 30 giorni dalla data della sua presentazione”
  2. Al punto g) modificare ”Proposte” in “mozioni di inizitiva popolare” – Modificare il putno 2) come segue: L’organo  competente, sentiti i proponenti, deve entro 30 giorni, qual’ora non vi siano palesi motivazioni che impediscono la discussione, portarla in votazione al primo consiglio comunale utile. La mozione, se encessario e previa approvazione dei proponenti, può prevedere un passaggio nella commissione competente per introdurre eventuali modifiche prima del voto del consiglio.
  3. Al Punto k) eliminare dal punto 4) la frase “se ha partecipato alla votazione la maggioranza degli aventi diritto al voto e”.
  4. Al punto k) punto 7 agiungere:  mentre sono realizzati in coincidenza di operazioni elettorali regionali, nazionali ed europee qual’ora quest’ultime siano previste nei tre mesi successivi alla presentazione del quesito referendario.
  5. Al punto k) eliminare punto 8)
  6. Al punto k) aggiungere: L’organo competente si attiverà per organizzare la cosnultazione nel mimor tempo possibile e, in ogni caso, entro i 3 mesi dalla presentezaione della domanda stessa.

 

 

 

Sergio Giordanengo

Fabio Bovi

Consiglieri del Movimento 5 Stelle

Leave a Reply

Name
Name*
Email
Email *
Website
Website