CS Consiglio comunale , va in scena il teatrino della politica

0
CS Consiglio comunale , va in scena il teatrino della politica

COMUNICATO STAMPA

Consiglio comunale , va in scena il teatrino della politica

Vinovo, 11 dicembre 2018 – Venerdi sera (7/12/2018), chi era presente al consiglio comunale, ha avuto modo suo malgrado di assistere ad una pietosa e triste rappresentazione di quello che accade in un _Comune amministrato da personaggi che nella politica locale ci sguazzano da diversi lustri; questa volta con nessuna distinzione tra chi amministra e chi dovrebbe sedere all’opposizione.

La giunta del sindaco Guerrini di fatto non esiste più essendosi spaccata in 2 distinte fazioni, pronte a spartirsi liste e voti alle prossime elezioni comunali. Tutto questo ovviamente, frutto della malsana ma fruttuosa idea, di creare una lista civica con all’interno una varietà di personaggi che come unico obbiettivo avevano quello di raccogliere il più possibile voti.

Ma, quando tutto faceva presagire dell’arrivo anticipato al capolinea della giunta di maggioranza ecco che arrivano in soccorso i voti delle opposizioni (Vinovo C’è e Vinovo Cambia -Pd) dove mai come adesso si capisce il senso del nome adottato da queste 2 liste.

Un lavoro di “convincimento” ineccepibile da parte del sindaco che astutamente, persi i pezzi della sua maggioranza è andato a elemosinare tra le minoranze quei 2 o 3 voti che gli mancavano.

Le 2 liste di minoranza che in 4 anni e mezzo hanno votato contro, o al massimo con l’astensione,  tutti i provvedimenti e le molteplici  variazioni di bilancio presentate nei vari cc, ma che venerdì sera guarda caso hanno votato a favore con motivazioni che nulla avevano a che fare con la coerenza ,ma che quasi certamente, erano preparatorie alle prossime elezioni comunali, dove assisteremo per l’ennesima volta a giravolte, apparentamenti e cambi di casacca senza dignità o remore, per la “nobile” causa dell’assalto alla prossima poltrona. Sì perché ieri sera in cc, Vinovo C’è e Vinovo Cambia -Pd e quel che resta della giunta di maggioranza, hanno di fatto seppellito quel poco di dignità che noi, dilettanti della politica, pensavamo ancora fosse rimasta. Ci sbagliavamo!

Questa non è la politica come noi del M5S intendiamo come tale e dalla quale ci dissociamo in nome di tutti quei cittadini che ci hanno votato e chiesto di rappresentarli in questi 5 anni.

Noi del M5S continueremo, come fatto fino ad oggi, a rappresentare i cittadini come minoranza, coerenti con le nostre idee e i nostri principi e senza farci coinvolgere dagli sporchi  giochetti politici a cui sicuramente andremo ad assistere in questi 6 mesi che ci separano dalle prossime elezioni comunali.

Movimento 5 stelle di Vinovo

Leave a Reply

Name
Name*
Email
Email *
Website
Website